L’Associazione nasce nel quartiere Chiaia – San Ferdinando, tra Piazza Plebiscito, Rampe Paggeria, via della Solitaria, Pallonetto S.Lucia, Pizzofalcone, Monte di Dio, Gennaro Serra, Piazza Carolina.Frutto dei rapporti interpersonali costruiti negli anni. L’Associazione di quartiere è per la riqualificazione della convivenza fra le diversità presenti nel quartiere stesso che è il più antico della città. Partenope, la sirena della mitologia greca, si lasciò morire ed il suo corpo arrivò sull’isolotto di Megaride, da cui ebbe inizio la storia della città di Partenope, ed è autentica espressione della realtà napoletana: cultura, nobiltà, arte, artigianato, intellettualità, imprenditoria, delinquenza e camorra. Piazza del Plebiscito, ancora di più la piazza della città, il “largo di palazzo” luogo di incontro della città, recuperata alla sua naturale destinazione, dove la gente di Napoli si incontra per passeggiare, per festeggiare, per protestare, per vivere la propria città. Nel cuore della città si incastra il nostro quartiere, che per la sua morfologia ed estensione raccoglie l’espressione più variegata della realtà partenopea.

No alla tratta si alla legalità

#NoAllaTrattaSiAllaLegalità

Vuole essere un segnale per riportare la legalità nei territori in mano alla mafia nigeriana.
Abbiamo chiesto un sostegno alle 4 ministre Lamorgese (interni), Dadone (per le politiche giovanili), Carfagna (Del Sud) e Bonetti (Pari opportunità e famiglia) coinvolti: Angelipress,Dialoghi a Spoleto, CGIL Coordinamento nazionale donne CISL, UIL, UNAR, Fondazione Marisa Bellisario, Women 20, Fondazione con il Sud, Gomitolo Rosa, Associazione sulle Regole, Talitha Kum, Media Duemila, Associazione La Casa Rut, Movimento dei Focolari, Stati Generali delle Donne, Primo Municipio di Roma, Associazione il Sorriso di Filippo e Osservatorio Interreligioso sulle violenze contro le donne.

Vi aspettiamo con noi nel flashmob virtuale con un post da condividere su tutte le piattaforme a voi a disposizione (Facebook, instagram, twitter, siti web) usando il nostro hashtag dalle 11 alle 23 dell’8 marzo

Iniziativa promossa da Angelipress col coinvolgimento di tanti Movimenti e Associazioni. Un bel modo per festeggiare l’8 marzo. Buona giornata!