L’Associazione nasce nel quartiere Chiaia – San Ferdinando, tra Piazza Plebiscito, Rampe Paggeria, via della Solitaria, Pallonetto S.Lucia, Pizzofalcone, Monte di Dio, Gennaro Serra, Piazza Carolina.Frutto dei rapporti interpersonali costruiti negli anni. L’Associazione di quartiere è per la riqualificazione della convivenza fra le diversità presenti nel quartiere stesso che è il più antico della città. Partenope, la sirena della mitologia greca, si lasciò morire ed il suo corpo arrivò sull’isolotto di Megaride, da cui ebbe inizio la storia della città di Partenope, ed è autentica espressione della realtà napoletana: cultura, nobiltà, arte, artigianato, intellettualità, imprenditoria, delinquenza e camorra. Piazza del Plebiscito, ancora di più la piazza della città, il “largo di palazzo” luogo di incontro della città, recuperata alla sua naturale destinazione, dove la gente di Napoli si incontra per passeggiare, per festeggiare, per protestare, per vivere la propria città. Nel cuore della città si incastra il nostro quartiere, che per la sua morfologia ed estensione raccoglie l’espressione più variegata della realtà partenopea.

Riscopriamo e curiamo il nostro quartiere

A cura di:
– Parrocchia Immacolata a Pizzofalcone in S.Maria Egiziaca
– Suore Salesiane
– Associazione ” Plebiscito&Dintorni”
– AGESCI – Gruppo Napoli 22

Chi coinvolgere/Aderenti:
(in ordine alfabetico)
Amiche di Lu , associazione animalista Archivio Parisio
ASIA
Bar Gambrinus Comitato Echia
Ist. D’ Arte Palizzi (da domandare) Istituto Italiano Studi Filosofici Libreria Treves
Parrocchia S.Marco di Palazzo in S.Maria degli Angeli Parrocchia S.Francesco di Paola
Premio Napoli
Scuole elementari
Pasquale dello Monaco

OBIETTIVO:
Restituire agli abitanti l’orgoglio di appartenere al quartiere più antico di Napoli, cominciando a migliorarlo, amarlo, curarlo attraverso eventi e gesti semplici ma concreti, capaci di coinvolgere bambini, ragazzi, giovani, uomini e donne del quartiere.
Il progetto si attuerà con un programma annuale che almeno nel primo anno fissa tre occasioni (in autunno, inverno e primavera) in cui TUTTI possano essere e sentirsi coinvolti.

MODALITÀ DI REALIZZAZIONE:
– Recuperare il rapporto con il territorio del “Monte di Dio”, partendo da Piazza Plebiscito passando per il Pallonetto, Egiziaca, Monte Echia, luogo del primo insediamento urbano.
– Approfondire la sua storia, che ha segnato quella di Napoli illuminata da personaggi illustri originari proprio a Monte di Dio.
– Riscoprire le tradizioni artigianali e gli antichi mestieri del territorio.
– Mettere in luce la vocazione turistica del territorio: turismo e cultura portano con sé sviluppo, sicurezza e riqualificazione per tutti.

Programma per l’anno 2011 – 2012
Il 1° appuntamento (autunno) è fissato per sabato 19 novembre 2011 in cui avrà luogo la raccolta differenziata dei rifiuti che si troveranno per strada, preceduta da chiarimenti sul come e perché va fatta la raccolta differenziata.

Il 2° appuntamento (inverno) è fissato per sabato 18 febbraio 2012 Festa di Carnevale e proiezione di un film ambientato nel / sul quartiere per i giovani/adulti (ad es.: “Festa della ‘nzegna” da tenersi nel garage del Pallonetto in base alla disponibilità del signor Pasquale dello Monaco).

Il 3° appuntamento (primavera) è fissato per sabato 21 aprile 2012 e potrebbe vederci impegnati nella conoscenza di un luogo significativo del quartiere (Caserma Nino Bixio, Nunziatella, palazzo Serra di Cassano) e quindi l’ approfondimentoculturale sarà ispirato al/dal luogo.

 

Consulta il documento in PDF

Consulta l’invito in PDF

Consulta la rassegna stampa in PDF