L’Associazione nasce nel quartiere Chiaia – San Ferdinando, tra Piazza Plebiscito, Rampe Paggeria, via della Solitaria, Pallonetto S.Lucia, Pizzofalcone, Monte di Dio, Gennaro Serra, Piazza Carolina.Frutto dei rapporti interpersonali costruiti negli anni. L’Associazione di quartiere è per la riqualificazione della convivenza fra le diversità presenti nel quartiere stesso che è il più antico della città. Partenope, la sirena della mitologia greca, si lasciò morire ed il suo corpo arrivò sull’isolotto di Megaride, da cui ebbe inizio la storia della città di Partenope, ed è autentica espressione della realtà napoletana: cultura, nobiltà, arte, artigianato, intellettualità, imprenditoria, delinquenza e camorra. Piazza del Plebiscito, ancora di più la piazza della città, il “largo di palazzo” luogo di incontro della città, recuperata alla sua naturale destinazione, dove la gente di Napoli si incontra per passeggiare, per festeggiare, per protestare, per vivere la propria città. Nel cuore della città si incastra il nostro quartiere, che per la sua morfologia ed estensione raccoglie l’espressione più variegata della realtà partenopea.

A sostegno dei beni confiscati

L’Associazione Culturale PLEBISCITO & DINTORNI, a sostegno del bene confiscato “La casarella di Fiammetta” è lieta di invitare i cittadini, sabato 2 aprile 2016, in Piazza Plebiscito, alle ore 18:00 per una visita guidata dalla piazza al Monte Echia e ai Quartieri Spagnoli. Alle ore 19:15, nella Basilica S. Maria degli Angeli, si terrà il concerto del gruppo musicale VOXINSIDE.

 

 

 

pdf